ELN 2018
Ematobase.it
Xagena Mappa
Medical Meeting

Risultati ricerca per "Linfoma a cellule T"

Una immunoterapia basata su cellule T ha indotto risposta nella maggior parte dei pazienti affetti da malattia linfoproliferativa associata a virus di Epstein-Barr ( EBV ) non-responder al trattamento ...


Nei pazienti con linfoma a cellule T periferiche in prima remissione completa dopo la chemioterapia di induzione CHOP-like, il trapianto autologo di cellule staminali non migliora la sopravvivenza lib ...


Sono in fase di studio diverse nuove terapie per il linfoma periferico a cellule T recidivato o refrattario; tuttavia, il loro impatto relativo sull’esito non è noto.Uno studio ha esaminato la sopravv ...


I pazienti adulti con leucemia / linfoma a cellule T hanno poche opzioni di trattamento dopo la ricaduta e ridotta sopravvivenza con le attuali terapie. Si è determinata la dose massima tollerata di ...


L’aurora-A chinasi ( AAK ) è up-regolata nei linfomi altamente proliferativi, suggerendo un potenziale come bersaglio terapeutico. Alisertib è un nuovo inibitore AAK orale senza segnali di sicurezza ...


Il linfoma sistemico anaplastico a grandi cellule è un sottotipo aggressivo del linfoma a cellule T caratterizzato da espressione uniforme di CD30. L’anticorpo farmaco-coniugato Brentuximab vedoti ...


Uno studio di fase 2 dell'inibitore della farnesil-transferasi per os, Tipifarnib ( Zarnestra ) è stato condotto in 93 pazienti adulti con linfoma recidivante o refrattario.I pazienti hanno ric ...


Il linfoma extranodale a cellule T/NK, di tipo nasale, è una malattia rara e altamente aggressiva con una prognosi infausta. Nessuna strategia terapeutica è stata fino ad ora identificat ...


La leucemia e il linfoma a cellule T dell’adulto associati al virus linfotrofico a cellule T umano di tipo I ( HTLV-1 ) è un tumore aggressivo resistente alla chemioterapia.Diversi piccol ...


Ricercatori dell’Università di Bologna, hanno condotto uno studio con l’obiettivo di determinare l’attività antitumorale del Bortezomib ( Velcade ), un inibitore del pr ...


Il linfoma a cellule T associato a enteropatia ( EATL ) è una complicanza della celiachia.Questo tumore deriva dalla trasformazione neoplastica dei linfociti T intraepiteliali aberranti emergen ...


La chemioterapia ad alta dose con autotrapianto di cellule progenitrici del sangue periferico è efficace nel linfoma ad alto rischio, in particolare con l’aggiunta di Rituximab ( MabThera ...


Sono stati segnalati pochi studi internazionali di grandi dimensioni sul linfoma a cellule T associato a enteropatia. E' stato condotto uno studio in una coorte di 62 pazienti con cellule T associato ...


Il coinvolgimento cutaneo viene osservato in circa il 50% dei pazienti con leucemia / linfoma a cellule T dell'adulto.E' stata studiata l'associazione tra tipo di eruzione cutanea e prognosi in 119 pa ...


L'insufficienza di vitamina-D è comune negli Stati Uniti e, in alcuni studi, bassi livelli di questa vitamina sono risultati legati a più alta incidenza di cancro, incluso il linfoma non ...