Roche
ELN 2018
Janssen Oncology
Ematobase.it

Malaria nei pazienti con anemia falciforme: gravità, fattori di rischio, esiti ambulatoriali e durante il ricovero


Circa 280.000 bambini nascono con anemia falciforme in Africa ogni anno, ma pochi sopravvivono oltre l'infanzia. La malaria falciparum è considerata un’importante causa di questa mortalità.

È stato condotto uno studio prospettico di 5 anni per parassitemia malarica, malaria clinica e anemia malarica grave a Dar-es-Salaam, in Tanzania, tra il 2004 e il 2009.

Sono state registrate 10.491 visite ambulatoriali tra 1.808 pazienti con anemia falciforme e 773 visite tra 679 pazienti senza anemia falciforme. Allo stesso modo, sono stati registrati 691 ricoveri in ospedale tra i 497 pazienti affetti da anemia falciforme e 2.017 in pazienti senza anemia falciforme.

Nel complesso, la prevalenza di parassitemia è stata inferiore nei pazienti con anemia falciforme rispetto ai pazienti senza anemia falciforme sia presso l’ambulatorio ( 0.7% versus 1.6%; odds ratio, OR=0.53; p=0.008 ) sia durante il ricovero ( 3.0% versus 5.6%, OR=0.46; p=0.01 ).

Inoltre, i pazienti con anemia falciforme hanno avuto più alti tassi di malaria durante il ricovero rispetto alla visita ambulatoriale, con odds ratio pari a 4.29 ( p inferiore a 0.001) per parassitemia, 17.66 ( p inferiore a 0.001 ) per malaria clinica, e 21.11 ( p inferiore a 0.001 ) per anemia malarica grave.

Anche se la malaria è risultata rara tra i pazienti con anemia falciforme, la parassitemia durante l'ospedalizzazione è stata associata sia ad anemia grave che a morte. È necessario un trattamento efficace per la malaria durante gli episodi gravi della malattia e sono opportuni ulteriori studi per determinare il ruolo della chemioprofilassi. ( Xagena2010 )

Makani J et al, Blood 2010; 115: 215-220


Emo2010



Indietro