ELN 2018
Ematobase.it
Xagena Mappa
Medical Meeting

Condizionamento con Busulfan più Melfalan versus Melfalan da solo prima del trapianto autologo di cellule emopoietiche per il mieloma multiplo


Studi retrospettivi hanno indicato che la terapia di condizionamento con Busulfan più Melfalan potrebbe portare a una sopravvivenza libera da progressione più lunga rispetto al solo Melfalan in pazienti con mieloma multiplo sottoposto a trapianto di cellule autologhe emopoietiche ( auto-HCT ).
È stata verificata questa ipotesi in uno studio randomizzato.

L'obiettivo principale dello studio era di confrontare la sopravvivenza libera da progressione con il condizionamento con Busulfan più Melfalan con Melfalan da solo in pazienti con mieloma multiplo.
I pazienti con mieloma multiplo di nuova diagnosi che erano eleggibili per il trapianto di cellule, di età pari o inferiore a 70 anni, con almeno malattia stabile, sono stati assegnati casualmente al trattamento.

I pazienti hanno ricevuto Busulfan più Melfalan, con una dose di prova di Busulfan di 32 mg/m2, seguita da dosi farmacocineticamente aggiustate nei giorni -7, -6, -5 e -4 per raggiungere un obiettivo di area sotto la curva (AUC) giornaliero di 5.000 mmol-minuto e Melfalan 70 mg/m2 al giorno nei giorni -2 e -1 ( dose totale di Melfalan 140 mg/m2 ), o una dose di Melfalan di 200 mg/m2 il giorno -2.

Tra il 2011 e il 2017, 205 pazienti sono stati valutati per l'ammissibilità e assegnati in modo casuale al trattamento.
L'analisi primaria della sopravvivenza libera da progressione è stata condotta in 202 pazienti sottoposti a trattamento: 104 pazienti nel gruppo Busulfan più Melfalan e 98 pazienti nel solo gruppo Melfalan.
90 giorni dopo l'auto-HCT, 102 su 104 pazienti ( 98% ) trattati con Busulfan più Melfalan e 95 su 98 pazienti ( 97% ) trattati con Melfalan da solo hanno ottenuto una risposta parziale o migliore.

Il follow-up mediano nel gruppo Busulfan più Melfalan è stato di 22.6 mesi e 20.2 mesi nel solo gruppo Melfalan.
La sopravvivenza mediana libera da progressione è stata di 64.7 mesi con Busulfan più Melfalan rispetto a 43.5 mesi con Melfalan da solo ( hazard ratio, HR=0.53; P=0.022 ).

Non ci sono stati decessi correlati al trattamento entro il giorno 100 in entrambi i gruppi.

Mucosite di grado 2-3 è stata osservata in 77 pazienti su 104 ( 74% ) nel gruppo Busulfan più Melfalan rispetto a 14 pazienti su 98 ( 14% ) nel solo gruppo Melfalan.

Questi risultati, se confermati in altri studi in corso, suggeriscono che Busulfan più Melfalan potrebbe sostituire Melfalan da solo come regime di condizionamento per auto-HCT nei pazienti con mieloma di nuova diagnosi. ( Xagena2019 )

Bashir Q et al, Lancet Haematology 2019; 6: 266-275

Onco2019 Emo2019 Farma2019


Indietro