ELN 2018
Ematobase.it
Xagena Mappa
Medical Meeting

Crioterapia orale nella prevenzione della mucosite orale dopo condizionamento con Melfalan ad alte dosi per il trapianto autologo di cellule staminali per linfoma e mieloma


La mucosite orale è una complicanza comune di regimi di condizionamento con Melfalan ad alte dosi ( HDmel ).
Uno studio di coorte retrospettivo ha analizzato l'impatto della crioterapia orale o di risciacqui di soluzione salina a temperatura ambiente sulla prevenzione della mucosite orale nei pazienti con mieloma multiplo o neoplasie linfoidi sottoposti a trapianto di cellule staminali autologhe ( ASCT ) in un unico Centro.

Nel periodo 2006-2011 sono stati arruolati 134 pazienti consecutivi suddivisi in due gruppi: senza crioterapia orale ( 2006-2009, n=68 ) e con crioterapia orale ( 2009-2011, n=66 ).
I pazienti con mieloma multiplo ( 78, 58% ) hanno ricevuto Melfalan ad alte dosi come regime di condizionamento e 56 pazienti ( 42% ) con linfoma hanno ricevuto il regime BEAM.

I gruppi senza e con crioterapia orale erano comparabili per le principali caratteristiche clinicobiologiche e per il tipo di neoplasia.

La mucosite orale è risultata più frequente e grave nei pazienti trattati con BEAM come terapia di condizionamento.

Il gruppo con crioterapia orale ha mostrato mucosite meno frequente e meno grave, e meno giorni di assunzione di antibiotici.

Non sono state osservate differenze nella durata della mucosite orale, nella necessità di nutrizione parenterale e di narcotici, e nella durata della degenza ospedaliera nel confronto con i gruppi con e senza crioterapia orale.
All'analisi multivariata la crioterapia orale era un fattore prognostico favorevole indipendente per lo sviluppo della mucosite orale.

In conclusione, questo studio ha dimostrato che la crioterapia orale è più efficace dei risciacqui con soluzione salina nella prevenzione della mucosite orale nei pazienti con linfoma e mieloma che assumono regimi di condizionamento con Melfalan ad alte dosi per il trapianto di cellule staminali autologhe. ( Xagena2014 )

Batlle M et al, Eur J Haematol 2014 ; Epub ahead of print

Emo2014 Farma2014


Indietro