ELN 2018
Ematobase.it
Xagena Mappa
Medical Meeting

Dasatinib nei pazienti pediatrici con leucemia mieloide cronica in fase cronica


Sono necessari trattamenti sicuri ed efficaci per i pazienti pediatrici con leucemia mieloide cronica in fase cronica ( CML-CP ).
Dasatinib ( Sprycel ) è approvato per il trattamento di adulti e bambini con leucemia CML-CP.

Uno studio di fase I ha determinato il dosaggio adeguato per i bambini con leucemia positiva al cromosoma Philadelphia ( Ph+ ).

È stato condotto uno studio prospettico di fase II, in aperto, non-randomizzato, di pazienti di età inferiore a 18 anni in trattamento con Dasatinib, suddivisi in tre coorti: CML-CP resistente a Imatinib o non-tollerato; CML resistente a Imatinib o non-tollerato in fase accelerata / blastica o leucemia linfoblastica acuta Ph+ ( n=17 ); CML-CP di nuova diagnosi trattata con compresse o polvere per sospensione orale.

Una risposta citogenetica maggiore superiore al 30% per i pazienti resistenti / intolleranti a Imatinib e una risposta citogenetica completa ( CCyR ) superiore al 55% per i pazienti con nuova diagnosi erano di interesse clinico.

Su 113 pazienti con leucemia mieloide cronica in fase cronica, 14 ( 48% ) che erano resistenti / intolleranti a Imatinib e 61 ( 73% ) che erano di nuova diagnosi sono rimasti in trattamento al momento dell'analisi.

Una risposta citogenetica maggiore del 30% è stata raggiunta entro 3 mesi nel gruppo resistente / intollerante a Imatinib e risposta CCyR maggiore del 55% è stata raggiunta entro 6 mesi nel gruppo leucemia mieloide cronica in fase cronica di nuova diagnosi.

La risposta CCyR e la risposta molecolare maggiore entro 12 mesi sono state, rispettivamente, del 76% e del 41% nel gruppo resistente / intollerante a Imatinib, e 92% e 52% nel gruppo CML-CP di nuova diagnosi.

La sopravvivenza libera da progressione a 48 mesi è stata del 78% e del 93%, rispettivamente, nel gruppo CML-CP resistente / intollerante a Imatinib e nel gruppo CML-CP di nuova diagnosi.

Non sono stati riportati versamenti pleurici o pericardici correlati a Dasatinib, edema polmonare o ipertensione arteriosa polmonare.
La crescita ossea e gli eventi correlato allo sviluppo sono stati segnalati nel 4% dei pazienti.

In conclusione, nel più grande studio prospettico fino ad oggi nei bambini con leucemia mieloide cronica in fase cronica, è stato dimostrato che Dasatinib è un trattamento sicuro ed efficace per la leucemia CML-CP pediatrica.
Le risposte target a Dasatinib di prima o seconda linea sono state soddisfatte precocemente e sono state osservate risposte molecolari profonde.
La sicurezza di Dasatinib nei bambini è risultata simile a quella osservata negli adulti; tuttavia, non sono stati riportati casi di versamento pleurico o pericardico o ipertensione arteriosa polmonare. ( Xagena2018 )

Gore L et al, J Clin Oncol 2018; 36: 1330-1338

Onco2018 Emo2018 Pedia2018 Farma2018


Indietro