ELN 2018
Ematobase.it
Xagena Mappa
Medical Meeting

Risultati ricerca per "Revlimid"

I pazienti con mieloma multiplo trattati con terapia di mantenimento con Lenalidomide ( Revlimid ) hanno una migliore sopravvivenza libera da progressione, principalmente dopo il trapianto autologo di ...


I regimi basati su Ibrutinib ( Imbruvica ) da solo e Lenalidomide ( Revlimid ) e Rituximab ( MabThera ) in combinazione hanno mostrato alta attività nei pazienti con linfoma a cellule del mantello rec ...


L'efficacia e la sicurezza di Lenalidomide ( Revlimid ) come terapia di mantenimento dopo la terapia di seconda linea basata sulla chemioterapia in pazienti con leucemia linfatica cronica non sono sta ...


Al di fuori degli studi clinici, l'esperienza con terapie combinate basate su Daratumumab ( Darzalex ) che utilizzano Bortezomib ( Velcade ) / Lenalidomide ( Revlimid ) / Pomalidomide ( Imnovid ) e De ...


I pazienti con linfoma diffuso a grandi cellule B ( DLBCL ) recidivato non-idonei al trapianto di cellule staminali autologhe ( ASCT ) o con recidiva dopo ASCT hanno una bassa probabilità di guarigion ...


Azacitidina ( Vidaza ) è una terapia standard di prima linea nelle sindromi mielodisplastiche ( MDS ) a rischio elevato. Non si sa se le combinazioni basate su Azacitidina con Lenalidomide ( Revlimid ...


I pazienti con mieloma multiplo recidivante o refrattario hanno mostrato un aumento della sopravvivenza libera da progressione della malattia e della sopravvivenza globale, se trattati con Pomalidomid ...


L'inclusione di Carfilzomib ( Kyprolis ), una nuova terapia mirata per il mieloma multiplo, in combinazione con Lenalidomide ( Revlimid ) e Desametasone ( Decadron ) a basso dosaggio, ha prodotto comp ...


La Lenalidomide ( Revlimid ) è clinicamente attiva nella leucemia linfatica cronica ( CLL ), ma la sua efficacia nel contesto mutazionale della CLL non è nota. È stato eseguito un sequenziamento mira ...


La maggior parte dei pazienti anemici con sindromi mielodisplastiche ( MDS ) senza delezione 5q a basso rischio è trattata con agenti stimolanti l'eritropoiesi ( ESA ), con un tasso di risposta del 50 ...


Il mieloma multiplo rappresenta circa il 10% delle neoplasie ematologiche. La diagnosi richiede il 10% o più di plasmacellule clonali all’esame del midollo osseo o un plasmocitoma certificato alla bio ...


I pazienti adulti con leucemia / linfoma a cellule T hanno poche opzioni di trattamento dopo la ricaduta e ridotta sopravvivenza con le attuali terapie. Si è determinata la dose massima tollerata di ...


Lenalidomide ( Revlimid ), un farmaco immunomodulatore con effetti antineoplastici e antiproliferativi, ha mostrato attività in molti studi a singolo gruppo nel linfoma a cellule del mantello recidiva ...


La combinazione di Bortezomib ( Velcade ), Lenalidomide ( Revlimid ) e Desametasone ( Decadron ) è una terapia molto efficace per il mieloma multiplo di nuova diagnosi. Ixazomib è un inibitore del p ...


È stato valutato un approccio sequenziale che ha compreso induzione con Bortezomib ( Velcade ), Melfalan a dose intermedia e trapianto autologo di cellule staminali ( ASCT ), seguito da terapia di con ...