ELN 2018
Ematobase.it
Xagena Mappa
Medical Meeting

L'inclusione di Carfilzomib ( Kyprolis ), una nuova terapia mirata per il mieloma multiplo, in combinazione con Lenalidomide ( Revlimid ) e Desametasone ( Decadron ) a basso dosaggio, ha prodotto comp ...


Una nuova analisi ha concluso che Rituximab ( MabThera ), un farmaco comunemente usato per il trattamento di tumori ematici, porta a risposte terapeutiche della durata di almeno 5 anni in circa un qua ...


L’identificazione di specifiche mutazioni genetiche nei pazienti con macroglobulinemia di Waldenstrom può portare a progressi nella diagnosi e nel trattamento di questo linfoma linfoplasm ...


Nonostante i progressi nel trattamento della leucemia linfatica cronica ( anche detta leucemia linfocitica cronica ), questa malattia rimane in gran parte un tumore maligno incurabile. Gli analoghi de ...


Specifiche mutazioni genetiche che si trovano comunemente nelle sindromi mielodisplastiche possono aiutare a spiegare l'eterogeneità fenotipica di questi disturbi e a predire la sopravvivenza.A ...


L'infarto cerebrale silente è comune nei bambini con anemia falciforme; ora sono stati identificati i fattori di rischio associati a questo evento ictale.In un modello multivariato interamente ...


Un vaccino per il linfoma follicolare creato su misura per ogni paziente prolunga la sopravvivenza libera da malattia di 14 mesi, con segni di una risposta ancora migliore per i pazienti con un marcat ...


I pazienti con mieloma multiplo presentano un significativo miglioramento della sopravvivenza quando trattati con Talidomide ( Thalomid ) combinato con Acido Zoledronico ( Zometa ), un bifosfonato, co ...


I pazienti trattati con Imatinib ( Glivec ) per la leucemia mieloide cronica in remissione dopo due anni di trattamento, hanno un tasso di mortalità simile a quello della popolazione generale, ...


L’emofilia è una malattia congenita ed ereditaria, che consiste nella mancanza o nella carenza di una proteina della cascata coagulativa del sangue, ( fattore VIII per l’emofilia A, ...


Da oltre mezzo secolo, l'introduzione della terapia sostitutiva con i fattori della coagulazione ha contribuito notevolmente al miglioramento delle cure per i soggetti affetti da emofilia A.In seguito ...


L’efficacia della TAO nella prevenzione dell’ictus e delle tromboembolie sistemiche è stata ampiamente dimostrata in studi clinici randomizzati di prevenzione primaria e secondaria. ...


Il midollo osseo è una delle principali fonti di cellule staminali adulte, sempre più utilizzate per interventi terapeutici e di ricerca, ma l'estrazione delle cellule è un proces ...


I pazienti anziani con linfoma di Hodgkin e una storia di malattia cardiaca sono ad alto rischio di ospedalizzazione per complicanze cardiache dopo aver completato il trattamento, secondo uno studio p ...


Le linee guida aggiornate congiunte dell’American Society of Hematology ( ASH ) e dell’American Society of Clinical Oncology ( ASCO ) hanno allertato i medici riguardo all'uso appropriato ...